Ragionamento logico, cosa dicono le neuroscienze

E-mail Stampa PDF
AddThis

Ragionamento logico, cosa dicono le neuroscienze. Che cosa c’è di nuovo e interessante nel campo dello studio scientifico delle basi neuronali del ragionamento logico? Almeno due fatti. Le frequenze della "banda gamma" sarebbero funzionalmente necessarie per i processi intellettivi – e una stimolazione cerebrale non invasiva all’interno di questa banda sarebbe in grado di migliorare la capacità di ragionamento logico dell’uomo.

Ad affermare di aver dimostrato questi due fatti sono gli autori (Santarnecchi et al.) di una recente pubblicazione per Current Biology "Frequency-Dependent Enhancement of Fluid Intelligence Induced by Transcranial Oscillatory Potentials". Santarnecchi et al. hanno condotto uno studio al fine di determinare l’influenza della stimolazione cerebrale non invasiva delle aree prefrontali sull’intelligenza fluida (Gf).

Per intelligenza fluida, in psicologia, si intende l’abilità di ragionare in modo logicamente corretto e risolvere problemi nuovi, non risolvibili esclusivamente per mezzo delle conoscenze pregresse. Venti soggetti sani sono stati stimolati (tramite tACS = stimolazione transcranica a corrente alternata) nella porzione del giro frontale mediale (MFG) mentre svolgevano una versione estesa delle matrici di Raven (test per l’intelligenza non verbale).

Il test di Raven ha permesso di misurare l’abilità di integrare dati percettivi e di relazione spaziale e l’abilità di ragionamento logico e astratto, mentre la stimolazione ha coinvolto la regione prefrontale poiché questa sembra essere il sostrato neuronale maggiormente legato all’intelligenza fluida. Il risultato dello studio è che la stimolazione ritmica all’interno e solo all’interno della banda gamma (γ-tACS) ha determinato un miglioramento specifico del ragionamento logico astratto.

I soggetti stimolati, rispetto ai controllo, hanno impiegato meno tempo nel fornire la risposta corretta nei compiti di ragionamento astratto di tipo logico e condizionale. Se la percentuale di risposte corrette non è stata funzione della stimolazione, lo è stato il tempo impiegato per fornire tali risposte.

La dimostrazione di un coinvolgimento diretto delle frequenze della banda gamma nei meccanismi cerebrali responsabili della cognizione superiore è, secondo gli autori, una novità. Finora non si era trovata alcuna evidenza empirica del ruolo causale della sincronizzazione dell’attività neuronale a livello di tale banda nella cognizione superiore. Inoltre i risultati, in questo senso nuovi ma interessanti, porterebbero evidenza contraria all’ipotesi dell’attività della banda γ come epifenomeno dell’attività neuronale (cfr. Jia & Kohn, 2011).

Oltre a rappresentare un importante avanzamento teorico nella comprensione dei sostrati neuronali dell’intelligenza fluida, i risultati di Santarnecchi e colleghi, rappresentano una speranza per il difficile compito di riabilitazione della capacità di ragionamento logico.

Francesco Margoni

Reference:

  1. Santarnecchi et al., Frequency-Dependent Enhancement of Fluid Intelligence Induced by Transcranial Oscillatory Potentials, Current Biology (2013), http://dx.doi.org/10.1016/j.cub.2013.06.022
  2. Jia, X., and Kohn, A. (2011). Gamma rhythms in the brain. PLoS Biol. 9, e1001045.
Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Agosto 2013 15:56  

Alzheimer: diagnosi precoce con reti neurali artificiali; il nuovo libro di Marco Mozzoni.La popolazione invecchia e quest’anno saranno 35 milioni i malati di Alzheimer nel mondo. Una cifra di molto superiore alle previsioni, tanto da far parlare Lancet Neurology di "sfida globale del XXI secolo". Sul tema della diagnosi precoce di questa complessa malattia neurodegenerativa è in questi giorni in libreria, fresco di stampa, "Alzheimer: come diagnosticarlo precocemente con le reti neurali artificiali" (Franco Angeli Edizioni, 2010).

 

BRAINFACTOR - TESTATA SCIENTIFICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI MILANO
N. 538 DEL 18/9/2008 - DIRETTORE RESPONSABILE: MARCO MOZZONI - ISSN 2035-7109

COPYRIGHT © 2013 BRAINFACTOR Cervello e Neuroscienze - Tutti i diritti riservati

TESTATA REGISTRATA

ISSN 2035-7109 - TESTATA REGISTR. TRIBUNALE MILANO N. 538 18/9/2008 Direttore Responsabile Marco Mozzoni - Colophon - Lab Uni Bicocca

Redazione Centrale

REDAZIONE DI ROMA
V.le Repubbliche Marinare 8 int.14
00121 ROMA - Tel. 06-5615627
redazione@brainfactor.it

BrainFactor in CiteFactor

BFJ indexed

BrainFactor Journal è una rivista scientifica indicizzata in Google Scholar.
BrainFactor Journal è una rivista scientifica indicizzata nella Directory of Open Access Journals DOAJ.
BrainFactor Journal indicizzato in Doaj e in Google Scholar
ANNO 2013
Vol 5 Issue 4 - "Disagio"
Vol 5 Issue 3 - "Neuroetica"
Vol 5 Issue 2 - "Morale"
Vol 5 Issue 1 - "Legge professioni"
ANNO 2012
Vol 4 Issue 5
Vol 4 Issue 4 - "Sinp 2012" (Lab)
Vol 4 Issue 3
Vol 4 Issue 2 - "Neuroni specchio"
Vol 4 Issue 1 - "Alfabeto cervello"
ANNO 2011
Vol 3 Issue 2 - "Integrazionale"
Vol 3 Issue 1 - "Agenda cervello"

PARTNER

Brain Awareness Week 2013 - Dana Foundation Partner

Dana Foundation
BAW 2013 Partner

Università di Verona - Infinitamente 2014

Università di Verona
Infinitamente 2014

European Commission - European Researcher's Night 2009 - Associated Event

European Commission
ERN Associated Event

B.R.A.I.N. Basic Research And Integrative Neuroscience - Università di Trieste

Università di Trieste
Centre for Neuroscience

Provincia di Milano - Imprese Creative

Provincia di Milano
Imprese Creative

B Connect !

B CONNECT! Stai connesso! Entra nella piattaforma collaborativa...

© Copyright

BrainFactor (ISSN 2035-7109) è una Testata giornalistica scientifica registrata al Tribunale di Milano al N. 538 del 18/9/2008. Direttore Responsabile: Marco Mozzoni. E' consentito riprodurre articoli di BrainFactor esclusivamente alle seguenti condizioni: indicando la testata BrainFactor, il titolo dell'articolo, il nome dell'autore, il link attivo alla pagina di brainfactor.it su cui è pubblicato; senza alcuna modifica. Oppure usando l'apposito servizio di feed automatici. Salvo diverse indicazioni più restrittive di Copyright indicate in calce ai rispettivi articoli e/o pagine della Testata. Attenzione: ogni abuso sarà perseguito nei termini di Legge.

Creative Commons License


Università degli Studi di Milano Bicocca - Laboratorio di Comunicazione Giornalistica (Marco Mozzoni)

Inside...

BF 24 All News

Scuola Filosofica www.scuolafilosofica.com
Integrational Mind Labs
GIALLO CRIMINALE
BAW 2012
Brain Awareness Week 2012: "L'Alfabeto del Cervello" BrainFactor, SIN, DNTB, Dana

Agenda Cervello

Mozzoni M, Giladrini A (a cura di), L'Agenda del Cervello, con prefazione del Prof. Antonio Federico, Presidente della Società Italiana di Neurologia (SIN), BrainFactor Publishing, Milano 2011
MINDset 2011
Milano 28 Ottobre 2011, ore 18:00 alla Casa della Cultura Via Borgogna 3 - MM San Babila Presentazione del libro: FENOMENOLOGIA DELLA SCOPERTA
Milano 28 Ottobre 2011, ore 18:00 alla Casa della Cultura Via Borgogna 3 - MM San Babila Presentazione del libro: FENOMENOLOGIA DELLA SCOPERTA

Le interviste

Parlano i protagonisti: Montalcini, Bentivoglio, Umiltà, Caramazza, Gallese, Vallortigara, Jacob, Pascolo, Boella, Franzini, Turatto, Sartori, Pietrini, Berlucchi, Soddu, Massimini, ...

Parlano i protagonisti:
Levi-Montalcini, Bentivoglio, Umiltà, Caramazza, Gallese, Vallortigara, Jacob, Pascolo, Boella, Franzini, Turatto, Sartori, Pietrini, Berlucchi, Soddu, Massimini, Bonfanti, Stracciari, Da Re, Pizzolato...

BRAINFACTOR Research © 2013

SHARE


BRAINFACTOR - TESTATA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI MILANO N. 538 DEL 18/9/2008 - ISSN 2035-7109 - DIRETTORE RESPONSABILE: MARCO MOZZONI